----------------------------------------------------------------------
Se siete interessati a qualche mia creazione contattatemi
tramite
e-mail, oppure visitate il mio negozo online!
----------------------------------------------------------------------

martedì 31 maggio 2011

Pecorelli..i Tortelli a Forma di Pecora!


Eccomi quà con un esperimento direi riuscito abbastanza bene..dei divertenti tortelli a forma di pecora!
Per realizzare questi tortelli io ho fatto un impasto di sola acqua e farina, senza uova, perché volevo che la pasta fosse più bianca possibile.
Volendo comunque si possono realizzare anche con la classica pasta all’uovo.
Ovviamente si possono realizzare anche con altri disegni..ma io vi farò vedere come ho fatto a fare questi:

Ingredienti per due persone:

Farina di grano duro 200 g
Acqua tiepida q. b.
Sale 1 pizzico
Nero di seppia 2 g
Ripieno per i tortelli q. b.
Stampini per biscotti

Per prima cosa impastare 100 g. di farina con un pizzico di sale e tanta acqua tiepida quanto serve per ottenere un impasto liscio e sodo. Formare una palla con l'impasto ottenuto e metterla da parte coperta. Impastare altri 100 g. di farina allo stesso modo, questa volta però aggiungendo anche il nero di seppia. Ora stendere (non troppo sottilmente!) una piccola parte dell’impasto bianco e una piccola parte anche di quello nero. Non stendere subito tutto l’impasto altrimenti tenderà a seccarsi e non si riuscirà più a fare aderire i due tipi di pasta. Ritagliare dalla sfoglia nera degli ovali utilizzando dei piccoli stampini per biscotti ed appoggiarne uno sulla sfoglia bianca (gli altri tenerli da parte coperti).



Ritagliare dalla sfoglia nera anche dei cuoricini, poi tagliarli a metà.





Adagiare due mezzi cuori di fianco all’ ovale che era stato appoggiato prima sulla sfoglia bianca, in modo da formare le orecchie. Per essere sicuri che le sagome nere si incollino per bene alla sfoglia bianca è possibile inumidirle un pò sul retro con dell'acqua prima di metterle sulla sfoglia bianca.




Passare il matterello sulla sfoglia in modo da assottigliarla ulteriormente e allo stesso tempo far aderire le sagome nere.






Ora dalla pasta bianca ricavare due palline e metterle sopra al muso della pecorella per formare gli occhi.





Passare di nuovo il matterello per far aderire alla sfoglia anche gli occhi.
Ora con una formina (io ho utilizzato sempre uno stampino per biscotti) ritagliare un tondo facendo si che la testa della pecora non risulti al centro ma un po’ spostata verso l’alto.
Ritagliare anche un cerchio di sfoglia tutta bianca (sarà la parte dietro del tortello). Mettere un cucchiaino di ripieno (io ho utilizzato un ripieno a base di merluzzo…moolto buono!!) sul tondo di sfoglia bianca ed appoggiarvi sopra il tondo con il muso della pecora e spingere nei bordi per fare aderire bene le due metà.
Nel caso facesse fatica ad aderire inumidire con un po’ di acqua il bordo del tortello. Procedere così per ogni tortello, invertendo i colori delle sfoglie per fare le pecorelle nere.

Ora non resta altro che cuocere i tortelli in abbondante acqua bollente e condirli a piacere (ovviamente con un condimento non troppo colorato in modo da non nascondere il disegno dei tortelli!
BUON APPETITO!!

4 commenti:

Cristiana ha detto...

Ma che meraviglia!!!complimenti!!!:)))

Sasha ha detto...

Con questo post a dir poco fantastico ti sei meritata l'ambito premio ONE LOVELY BLOG AWARD... passa da me a prendertelo!!! :)
Ps. Sei un genio!

AbcHobby.it ha detto...

troppo belli!!!

Daniela/patoffola! ha detto...

simpaticissimi!
http://danielapatoffola.splinder.com/

Posta un commento

 

Il Quaderno di Pigrina