----------------------------------------------------------------------
Se siete interessati a qualche mia creazione contattatemi
tramite
e-mail, oppure visitate il mio negozo online!
----------------------------------------------------------------------

sabato 18 febbraio 2012

I miei Vermicelles

L'anno scorso sono stata in Svizzera, e là ho scoperto un dolce a base di castagne di cui non avevo mai sentito parlare!
Mi era piaciuto molto, e visto che trovo davvero divertente sperimentare nuove ricette ho provato a riprodurlo, cercando di indovinare gli ingredienti per realizzarlo più simile possibile!!
Beh, non ho idea se gli ingredienti che ho utilizzato c'entrino qualcosa con quelli della ricetta originale..però devo dire che è venuto proprio buono lo stesso!!!

E dunque eccovi la mia ricetta per i miei Vermicelles (per 2 persone):

Castagne fresche (oppure secche) 7/8
Zucchero a velo 1 cucchiaio bello pieno
Latte q.b.
Stecca di vaniglia 1 pezzetto lungo circa 1,5/2 cm.
Gelato alla panna q. b.

Per prima cosa bisogna lessare le castagne (quelle secche andranno messe in ammollo in acqua una notte intera prima di lessarle) per almeno mezzo'ora, dovranno essere ben cotte.
Pelarle e togliervi anche la pelliccina, poi spezzettarle e metterle in un tritatutto. Con dosi così ridotte bisognerà utilizzare un mini-tritatutto, perché quelli grandi non riuscirebbero a tritare quantità così piccole.
Aggiungere lo zucchero a velo ed i semini del pezzetto di bacca di vaniglia.
Ora aggiungere 3/4 cucchiai di latte ed azionare il tritatutto. Continuare ad aggiungere latte poco alla volta fino a che non si otterrà una crema liscia ed omogenea, ma non troppo morbida.
Prendere due bicchierini e riempirli per metà con il gelato alla panna.
Mettere la crema di castagne dentro ad un sacchetto da freezer, quindi tagliare con le forbici un piccolo angolo del sacchetto ed utilizzarlo come se fosse una sac à poche, spremendo sul gelato dei lunghi serpentelli (..meglio dire Vermicelli!!!) fino a riempire il bicchierino.
I Vermicelles sono pronti per essere gustati...buon appetito!!

In queste foto si può vedere anche una decorazione in cioccolato, quì c'è la spiegazione per realizzarla.

3 commenti:

magici bijoux ha detto...

ciao sono sempre io magici bijoux; volevo rigraziarti per la spiegazione. sei molto gentile e carina.
spero di risentirti presto!!!
ciauu!!!. :-))))))))))
P.S. ti potresti iscrivere al mio blog? (sai, ho appena iniziato e sono un po sconfortata)
io però vorrei iscrivermi al tuo,
grazie comunque a presto ciauuu!

Roberta ha detto...

Ciao, ho appena scoperto il tuo blog e mi sono subito iscritta tra i tuoi followers! Fai delle cose bellissime, sarà un piacere leggerti! :)

Pigrina ha detto...

Roberta grazie mille dei complimenti! Sono davvero contenta che il mio blog ti piaccia e che tu abbia deciso di seguirmi!
Allora buona lettura ;-P
Ciao
Cristina

Posta un commento

 

Il Quaderno di Pigrina